Il primo polo della stampa digitale in Europa grazie anche ad IRONFLOOR®

 

L’anno 2018 ci ha coinvolti in un progetto alquanto avvincente. ATEF srl è stata difatti selezionata direttamente da Imprima industrial spa quale partner qualificato per la realizzazione della prima piattaforma di stampa digitale di tessuti in Europa.
Grazie a tale progetto ed all’acquisizione di altri marchi italiani e statunitensi (Set, KBC, Guarisco, B-Blossom, City Prints, Premier Fabrics, etc..), Imprima è divenuta il principale player mondiale nel settore della stampa e finissaggio tessile per retailer e brand internazionali.

Il progetto prevedeva il rilievo, la ristrutturazione ed ammodernamento degli stabili della ex “Stamperia Cacciviese” di Bulgarograsso (Como), che chiuse i battenti l’anno precedente a causa di una lunga crisi aziendale.Tale ristrutturazione si concretizzò di fatto in una impegnativa ricostruzione ex-novo degli impianti, delle strutture e dei pavimenti interni ed esterni, per una superficie complessiva di circa 12'000 mq.
Le pavimentazioni interne in calcestruzzo si presentavano in evidente stato di degrado, con contaminazioni, rotture, sfondamenti ed avvallamenti che non consentivano nemmeno l’installazione temporanea dei nuovi macchinari per la stampa.  A tale situazione si aggiungevano le tempistiche di realizzazione assai ristrette e la necessità di operare a settori di circa 800/1'000 mq cadauno, al fine di consentire alle altre maestranze di operare su impianti elettrici e strutture edili.
Data l’impossibilità di demolire i pavimenti esistenti e realizzarne di nuovi, si è proposto di rivestire il calcestruzzo con un pavimento in resina ad alto spessore, armato con fibre metalliche, ovvero il sistema IRONFLOOR® brevettato da ATEF.

 

Le fasi di lavorazione del sistema IRONFLOOR® comprendono una accurata preparazione del sottofondo mediante macchine scarificatrici munite di aspirapolveri, al fine di asportare lo strato superficiale del calcestruzzo, rimuovere contaminazioni oleose e creare una superficie ruvida e pulita, idonea per il successivo rivestimento.
Le crepe presenti nel calcestruzzo sono state “aperte” con dischi diamantati, sigillate ed armate con sistemi a base di resina epossidica e fibra sintetica.
L’applicazione di IRONFLOOR® ha consentito la realizzazione di uno strato superficiale di circa 8 millimetri di spessore, impermeabile, antisdrucciolo, dalle ottime resistenze chimiche e meccaniche.

Le impellenti scadenze per l’inizio dell’attività di Imprima hanno imposto la presenza intervallata di due squadre di operai, al fine di operare in cantiere 7 giorni su 7.
le prestazioni di IRONFLOOR® hanno concesso di installare le nuove macchine per la stampa digitale dopo solo 48 ore dal termine delle lavorazioni.
Le pavimentazioni interne in resina sono state completate nella prima decade di Agosto 2018, con un importante anticipo sul programma lavori e piena soddisfazione del committente.

Scrivici

Siamo a vostra disposizione per sopralluoghi, consulenze tecniche e preventivi.

Invia email

Chiamaci

Una linea diretta con il nostro staff tecnico e commerciale.

(C) Copyright 2016 ATEF srl - P.IVA 05557870960 - Cap.Soc. € 10.000,00 i.v. - REA LO-1460362

XODUS New MediaRealizzato da